Appena 47 anni compiuti ed era uno dei migliori freerider italiani  e conosciuto nel mondo.  Aveva affrontato le cime più spettacolari del mondo, ma amava rifugiarsi sul Monte Bianco,  su quelle cime valdostane  dove ieri  è morto tavolto da una grossa massa di neve… e quando lo hanno estratto dal cumulo di neve ormai era troppo tardi.

 

Nato ad Asti, dove era cresciuto, ormai da anni viveva a Chamonix. La sua famiglia era originaria di Portorecanati.

Nel suo curriculum imprese in Himalaya e Ande, protagonista di film spettacolar.