lunedì, Settembre 20, 2021

Covid 19. Forse è uscito dai laboratori senza volerlo mentre si manipolava la sua struttura genetica???

Il Covid è forse una chimera?

(La chimera e’  il Mostro della mitologia greca, che i poeti dissero col muso di leone, il corpo di capra, la coda di drago e vomitante fiamme).

ovvero un ibrido, un virus artificiale creato in laboratorio.?

Finalmente piano piano forse sta venendo fuori la verita’.

Non ha origini naturali: non è una iniziativa di Madre Natura per ricondurci a stili di vita più sobri e naturali: è la conseguenza di azioni umane, è un piccolo mostro  uscito da laboratori dove si trafficava con vari tipi di genomi.???

Sono queste le conclusioni cui è arrivato lo scienziato Joseph Tritto al termine degli studi condotti con la sua équipe di ricerca. Delle rivelazioni che sono accessibili al pubblico nel volume ‘Cina Covid-19. La chimera che ha cambiato il mondo’, è edito da Cantagalli.

 

In sintesi, l’origine del Covid-19 risale già al 2002-2004, durante l’epidemia di Sars, in seguito ad alcuni esperimenti compiuti presso l’Istituto di virologia di Pechino da una eminente studiosa, la professoressa Shi Zheng-Li su coronavirus di una specie di pipistrello con lo scopo di preparare un vaccino contro la Sars. Vaccino che non vedrà mai la luce a causa dei gravi effetti collaterali che determinava. Nel tentativo di realizzare questo vaccino la professoressa Shi Zheng-Li combinò ad un coronavirus alcuni elementi di RNA del virus Hiv.

Successivamente la Shi Zheng-Li viene nominata direttrice del laboratorio biosicurezza 4 di  Wuhan ed è lì che continua i suoi esperimenti sul vaccino dove arriva a creare, tramite il virus innocuo di un pangolino, il Covid-19. Non  conosciamo  lo  scopo  delle  ricerche  della  Shi  Zheng-Li  su  questo  secondo  virus  chimera.

Certamente,  quando  da  Pechino  è  passata  a  Wuhan,  le  sue  ricerche  sono  andate  in  questa  direzione. Quello  di  Wuhan  attualmente  è  il  più  importante  laboratorio  in  Cina  per  la  ricerca  virologica. Negli ultimi  anni ha ricevuto i più grossi fondi per la ricerca virologica di tutta la Cina, diventando un laboratorio di ricerca molto avanzata, che l’Accademia delle Scienze, e lo stesso governo cinese, hanno sottoposto al loro diretto controllo.  A capo dell’Istituto di virologia di Wuhan è stato nominato il generale maggiore dell’esercito popolare cinese, Cheng Wei, esperta di armi biochimiche per la difesa. Il suo è un curriculum sul bioterrorismo, sulla  difesa,  una  carriera  fatta  nel  partito.  L’Istituto  di  virologia  di  Wuhan  è  stato  praticamente commissariato  dal  governo  cinese  e  messo  sotto  l’egida  dei  militari.

Ciò non significa necessariamente che il Covid 19 sia una Biological Weapon, un’arma biologica, ma più probabilmente è il risultato di un errore, di una colpevole carenza nella sicurezza, e questa vicenda ci ricorda che “giocare” in laboratorio coi virus può essere molto pericoloso.

 

Related Articles

RECANATI. A Passepartout Libreria martedì 21 settembre alle 19, in collaborazione con RATATA,’ ospita gli autori di AQUITRINUS, Marco Taddei e Denis Riva

Martedì 21 settembre alle 19, in collaborazione con RATATA,' ospiteremo gli autori di AQUITRINUS, Marco Taddei e Denis Riva. Nicola Alessandrini dialogherà con gli...

A Maiori viene presentato il volume Infinito Leopardi3 (Casa Editrice Media Leader), curato da Agostino Ingenito

A Maiori viene presentato  il volume Infinito Leopardi3 (Casa Editrice Media Leader). Si tratta di un libro, curato da Agostino Ingenito, nel quale sono racchiusi...

Umberto Bossi oggi compie 80 anni!

 Umberto Bossi fondatore del  Carroccio che è anche un appassionato di Leopardi compie domenica 19 settembre  80 anni! Un bell'articolo apparso su  QN e segnalatoci...
- Advertisement -

Ultime notizie

RECANATI. A Passepartout Libreria martedì 21 settembre alle 19, in collaborazione con RATATA,’ ospita gli autori di AQUITRINUS, Marco Taddei e Denis Riva

Martedì 21 settembre alle 19, in collaborazione con RATATA,' ospiteremo gli autori di AQUITRINUS, Marco Taddei e Denis Riva. Nicola Alessandrini dialogherà con gli...

A Maiori viene presentato il volume Infinito Leopardi3 (Casa Editrice Media Leader), curato da Agostino Ingenito

A Maiori viene presentato  il volume Infinito Leopardi3 (Casa Editrice Media Leader). Si tratta di un libro, curato da Agostino Ingenito, nel quale sono racchiusi...

Umberto Bossi oggi compie 80 anni!

 Umberto Bossi fondatore del  Carroccio che è anche un appassionato di Leopardi compie domenica 19 settembre  80 anni! Un bell'articolo apparso su  QN e segnalatoci...

Potenza Picena. Avvistamento di lupi? Le analisi confermano si tratta proprio di ‘Lupo Appenninico’!

   Potenza Picena. Avvistamento di lupi? Le analisi confermano si tratta proprio di 'Lupo Appenninico'!   Al fine di fugare ogni dubbio l’Ambito Territoriale di Caccia Macerata...

NASCE L’ETICHETTA DISCOGRAFICA DIGITALE NÜGO – CREATIVE COLLECTIVE. Tra Recanati e Castelfidardo

NASCE L’ETICHETTA DISCOGRAFICA DIGITALE NÜGO – CREATIVE COLLECTIVE Tra Recanati e Castelfidardo, l’etichetta che si occupa di produzione e promozione discografica    Un’etichetta discografica digitale, che fornisce...