venerdì, Maggio 27, 2022

Recanati, degrado nel Pincetto sotto il Colle dell’Infinito…di Radioerre

Recanati, degrado nel Pincetto sotto il Colle dell’Infinito

Benigno Capodaglio, denuncia lo stato di degrado del crinale del Monte Tabor, meglio noto universamente come Colle dell’Infinito. Nell’area del Puincetto si notano residui di potatire abbandonati a terra. “Chiedo agli amministratori di venire qui per rendersi conto del degrado di questa vasta area che inizia dall’altezza di Porta Nova sino all’area davanti all’ala nuova dell’ospedale. Una cosa che bisogna subito fare è tagliare l’edera che avvolge le piante e che lentamente le fa morire”. La realizzazione, inoltre, del nuovo marciapiede presenta dei punti pericolosi per gli automobilisti in transito. Intanto all’altezza di casa Stoppini s’interrompe bruscamente ed è privo di balaustra per un breve tratto tanto che l’amministrazione ha provveduto a delimitarlo con delle transenne. La cosa non si spiega perché il marciapiede è nuovo e non si comprende come non sia stato previsto in qualche modo il suo completamento. Nello stesso punto il marciapiede continua verso la sede stradale con una piccola passerella a delimitare l’inizio dell’area di sosta: solo che di notte per gli automobilisti poco attenti, non essendo affatto segnalato, può costituire una vera e propria rampa di lancio per il suo dislivello. Insomma, in questa opera costosissima ci sono delle cose poco comprensibili. Infine Capodaglio chiede di coprire i 13 cassonetti, messi in fila indiana fuori Porta Nova e in prossimità dell’Ingresso al Parco del Colle dell’Infinito: non costerebbe nulla all’Amministrazione mettere dei paraventi mobili in modo da occultare agli occhi del turista e del passante la loro presenza, non proprio in sintonia con la scritta vicina che ricorda che “Recanati è la città della poesia”.

su Radioerre l’intervista

Recanati, degrado nel Pincetto del Colle dell’Infinito

Related Articles

Montelupone. Incendio nel piazzale antistante allo stabilimento ex Teuco

Montelupone. Incendio nel piazzale antistante allo stabilimento ex Teuco radio_erre 27 Maggio 2022    Prende fuoco il materiale posto all’esterno dello stabilimento ex Teuco nella zona industriale di...

Montelupone diventa “amico del turismo itinerante”..alla manifestazione anche il Teatro Instabile di Recanati con la performance LEOPARDI

Montelupone diventa “amico del turismo itinerante”..alla manifestazione anche il Teatro Instabile di Recanati con la performance LEOPARDI Domenica al teatro Nicola degli Angeli la consegna...

JESI. LA SCUOLA AL TEATRO “PERGOLESI”…“Come mi sento piccola!”…segreti e curiosità del Teatro Pergolesi di Jesi

LA SCUOLA A TEATRO, AL “PERGOLESI” DI JESI “Come mi sento piccola!”. Questa l’esclamazione di una bambina di una scuola primaria di Jesi, pronunciata sul palcoscenico...
- Advertisement -

Ultime notizie

Montelupone. Incendio nel piazzale antistante allo stabilimento ex Teuco

Montelupone. Incendio nel piazzale antistante allo stabilimento ex Teuco radio_erre 27 Maggio 2022    Prende fuoco il materiale posto all’esterno dello stabilimento ex Teuco nella zona industriale di...

Montelupone diventa “amico del turismo itinerante”..alla manifestazione anche il Teatro Instabile di Recanati con la performance LEOPARDI

Montelupone diventa “amico del turismo itinerante”..alla manifestazione anche il Teatro Instabile di Recanati con la performance LEOPARDI Domenica al teatro Nicola degli Angeli la consegna...

JESI. LA SCUOLA AL TEATRO “PERGOLESI”…“Come mi sento piccola!”…segreti e curiosità del Teatro Pergolesi di Jesi

LA SCUOLA A TEATRO, AL “PERGOLESI” DI JESI “Come mi sento piccola!”. Questa l’esclamazione di una bambina di una scuola primaria di Jesi, pronunciata sul palcoscenico...

MONTEFANO. La 5^ A della Scuola Primaria “Olimpia” di Montefano Prima Classificata nella Provincia di Macerata al Contest SCUOLA ATTIVA KIDS

La 5^ A della Scuola Primaria “Olimpia” di Montefano Prima Classificata nella Provincia di Macerata al Contest SCUOLA ATTIVA KIDS La Classe 5^ A della Scuola Primaria...

RECANATI. Nella ricorrenza del 2 giugno presso la Sala Cinematografica “Gigli” alle ore 21:30 proiezione del film GIOVANNA STORIA DI UNA VOCE

Nella ricorrenza del 2 giugno  Giovedì 02 giugno p.v., a  cura del Circolo del Circolo del Cinema Recanati presso la Sala Cinematografica “Gigli” alle ore 21:30 proiezione del...