venerdì, Dicembre 2, 2022

Appignano in prima linea nella prevenzione contro le dipendenze da stupefacenti Dal 28 settembre, in collaborazione con l’Associazione Glatad, prende il via un ciclo d’incontri dedicato alle famiglie

OMUNICATO STAMPA 24 settembre 2022

Appignano in prima linea nella prevenzione contro le dipendenze da stupefacenti

Dal 28 settembre, in collaborazione con l’Associazione Glatad, prende il via un ciclo d’incontri dedicato alle famiglie

Sindaco Calamita “è necessario promuovere una cultura di prevenzione fin dall’infanzia”

Appignano in prima linea nella lotta contro le dipendenze da sostanze stupefacenti con una importante campagna di prevenzione dedicata ai ragazzi e alle famiglie, che da mercoledì 28 settembre vedrà l’inizio di un nuovo ciclo d’incontri dedicati in particolare ai genitori sul delicato tema sociale.

Tre sono gli appuntamenti in programma presso la Biblioteca comunale di Via Rossini n. 18 che affronteranno con le famiglie i temi d’interesse relativi alle fasce d’età dei bambini e ragazzi, dai 3 agli 11 anni, dagli 11 ai 18 anni e dai 18 anni in su, grazie al prezioso ausilio di valenti psicologi, specializzati in materia, dell’Associazione GLATAD Onlus, che da diverso tempo collabora con in Comune di Appignano in interventi di prevenzione.

“Il problema delle dipendenze da stupefacenti purtroppo riguarda sempre più una fascia di giovani e giovanissimi. E ‘perciò necessario promuovere una corretta cultura di prevenzione fin dall’infanzia. –Ha dichiarato il Sindaco Mariano Calamita –   Le iniziative di sensibilizzazione messe in campo sono rivolte alle famiglie, alle scuole e alle Associazioni, principali riferimenti di una comunità che educa i propri figli e ragazzi.”

Si parte mercoledì 28 settembre alle ore 18,30 con l’appuntamento dedicato alle famiglie che hanno figli dai 3 anni agli 11 anni. Le psicologhe Chiara Paoletti e Laura Meloni condurranno l’incontro sul tema “Partiamo dalle emozioni! Impariamo ad esprimerle e a riconoscerle, sia le nostre che quelle dei nostri figli”

Mercoledì 19 ottobre alle ore 21.15 si parlerà di “Campanelli d’allarme rispetto all’abuso di sostanze e ritiro sociale. Come imparare ad ascoltarci e ad ascoltare”, tema dedicato ai genitori e alle famiglie che hanno figli in un’età compresa tra gli 11 e i 18 anni, condotto dalle psicologhe Valeria Cegna e Veronica Candria.

Il programma si chiuderà mercoledì 9 novembre alle ore 21.15 con l’incontro dal titolo “Il passaggio all’età adulta tra perdita di prospettive, comportamenti di abuso e isolamento da pandemia”, dedicato alle famiglie che hanno figli dai 18 anni in su. Guideranno gli psicologi Federico Bollini e Valeria Cegna.

L’iniziativa rientra nel progetto di una più ampia campagna di prevenzione già in corso d’opera, realizzata grazie all’aggiudicazione del Comune di Appignano di un bando promosso dalla Prefettura di Macerata sulle iniziative di prevenzione e contrasto della vendita e dello spaccio di sostanze stupefacenti 2020/2022.

Tra le iniziative già realizzate e in atto con l’Associazione Glatad onlus ricordiamo gli  incontri legati alla prevenzione con gli studenti  delle ultime due classi della scuola primaria e le tavole rotonde per la  formazione del personale della Polizia locale alle quali partecipano anche i presidenti delle Associazioni del territorio e il personale impiegato nell’ufficio dei servizi sociali del nostro Comune– ha aggiunto l’ assessore alle Politiche Sociali  Silvia Persichini – nelle prossime settimane prenderanno il via anche gli incontri e i laboratori sul tema dedicati ai ragazzi della scuola secondaria.”

Related Articles

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 in poi max magnitudo 4.3

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 di stamattina  in poi max magnitudo 4.3. Stesso epicentro in mare già sito ...

PORTO RECANATI. Il Comune decide di intitolare a Lino Palanca alcune sale della Biblioteca MORONI.

L’Amministrazione Comunale è lieta di invitare la S.V. domenica 20 novembre 2022 alle ore 17.00 presso il Castello Svevo alla Cerimonia di intitolazione delle sale della Pinacoteca Comunale“A....

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico….radio_erre 

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico....radio_erre  previsto un aumento delle tariffe, quindi la spesa a...
- Advertisement -

Ultime notizie

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 in poi max magnitudo 4.3

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 di stamattina  in poi max magnitudo 4.3. Stesso epicentro in mare già sito ...

PORTO RECANATI. Il Comune decide di intitolare a Lino Palanca alcune sale della Biblioteca MORONI.

L’Amministrazione Comunale è lieta di invitare la S.V. domenica 20 novembre 2022 alle ore 17.00 presso il Castello Svevo alla Cerimonia di intitolazione delle sale della Pinacoteca Comunale“A....

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico….radio_erre 

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico....radio_erre  previsto un aumento delle tariffe, quindi la spesa a...

Recanati. “Pasolini contro il nuovo conformismo”, Lectio Magistralis di Marcello Veneziani radio_erre

Recanati. “Pasolini contro il nuovo conformismo”, Lectio Magistralis di Marcello Veneziani  radio_erre  Si è conclusa a Recanati la Rassegna “PASOLINI, l’intellettuale che capiva troppo”...

Il telescopio Webb vede due galassie all’alba del l’universo

Il telescopio Webb vede due galassie all'alba del l'universo Due delle più antiche galassie, viste dal telescopio Webb. Sono entrambe ai margini dell'ammasso Abell 2744...