venerdì, Dicembre 2, 2022

RECANATI. CONVEGNO MEDICO.’ LE NUOVE FRONTI0ERE DEL DIABETE: L’INFINITO… OLTRE LA SIEPE’ RECANATI 14-15 Ottobre 2022 Aula Magna del Comune di Recanati. Resp. Scient. Dott Gabriele Brandoni

CONVEGNO MEDICO ‘LE NUOVE FRONTIERE DEL DIABETE: L’INFINITO… OLTRE LA SIEPE’

RECANATI 14-15 Ottobre 2022 Aula Magna del Comune di Recanati

Piazza G. Leopardi, 26 • RECANATI (MC)

 

RESPONSABILE SCIENTIFICO

Dr. Gabriele Brandoni

ASUR Marche Macerata

SEGRETERIA SCIENTIFICA

Dr.ssa Marilena Giovagnetti, Dr.ssa Barbara Polenta, Dr.ssa Francesca Borroni

ASUR Marche Macerata

 

RAZIONALE

Dal 2000 ad oggi c’è stato un incremento del numero degli anziani all’interno della popolazione e si prevede che questa quota aumenterà sempre più. Il progresso scientifico infatti ha portato ad un allungamento della vita media e quindi ad una popolazione con un numero di anziani sempre crescente, il quale implica un aumento dei bisogni sanitari e di conseguenza uno stimolo per la ricerca. Le valutazioni economiche di un farmaco sono quindi una necessità, che permettono di capire quanti interventi efficaci possono o meno essere finanziati con le risorse limitate che si posseggono e con la consapevolezza che ciò che si dedica per finanziare un intervento, lo si fa sottraendo qualcosa ad un altro settore; per questo motivo è importante fare delle scelte razionali e per farlo bisogna essere opportunamente informati. Fare delle scelte è necessario, in quanto ci sono più interventi sanitari efficaci di quanti se ne possano finanziare.

Il processo farmaco-economico permette ai decisori politici di avere una conoscenza completa delle conseguenze, da quella economica a quella etica, di tutte le tecnologie(farmaci, dispositivi) che sono disponibili o che stanno per entrare in commercio. È importante che i decisori abbiano tutte queste informazioni perché, nel momento in cui bisogna programmare quanto denaro mettere a disposizione di una regione o una azienda ospedaliera, per investire in farmaci o in altre tecnologie, bisogna avere una perfetta conoscenza di tutto ciò che c’è già a disposizione.

Sono quindi necessarie per poter programmare quanto mettere a disposizione dell’assistenza sanitaria e a chi debba andare quest’assistenza.

Le tecnologie per la salute digitale hanno fatto passi da gigante negli ultimi anni e rivestono un ruolo fondamentale nella gestione quotidiana del diabete per molti pazienti; durante il lockdown proprio grazie alla telemedicina è stato possibile mantenere un dialogo con il proprio diabetologo o altri componenti del team di cura.

Il digitale è già presente in tanti aspetti della vita dei pazienti con diabete, dalla pre-visita (informazioni sulla malattia e le comorbidità, ricerca di sintomi, medici e strutture), alla visita (prenotazione, consulto, pagamento, invio referti, al trattamento (somministrazione, monitoraggio del decorso della patologia). Ma la vera rivoluzione è ancor più evidente nei device per il diabete (pompe da insulina, penne da insulina “smart”, pancreas artificiali ibridi, sensori per la glicemia “impiantabili” e “indossabili”), nelle “app” per pazienti con diabete e per medici da smartphone, nei siti web di supporto al paziente e nei software di data management. E già si guarda alle prossime frontiere, come le app di supporto decisionale per il medico, gli algoritmi di intelligenza artificiale e i sistemi di integrazione delle informazioni provenienti dai social media. C’è poi tutta l’area dei digital therapeutics, cioè delle app utilizzate come “farmaci”, che dovranno essere validati da trial clinici su campioni

PROVIDER ECM N. 3202 E SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

MuseiOn Soc. Coop. Piazza Gaslini, 5 – 63822 Porto San Giorgio (FM)

info@museioncoop.net, museioncoop@gmail.com, www.museioncoop.net

RELATORI E MODERATORI

SALVATORE AMOROSO

Facoltà di Medicina e chirurgia, Dipartimento di

Neuroscienze – Sezione di Farmacologia,

Università Politecnica delle Marche

GABRIELE BRANDONI

U.O. Diabetologia Macerata, Area Vasta 3

NATALIA BUSCIANTELLA

U.O. Diabetologia Camerino, Area Vasta 3

ROBERTO CATALINI

U.O.C. Medicina Interna Macerata, Area Vasta 3

DANIELA CORSI

D.G. Area Vasta 3

CHIARA DI LORETO

Diabetologa e Endocrinologa

Distretto del Perugino, USL Umbria 1

GABRIELLA GARRAPA

U.O.S.D. Endocrinologia e Diabetologia Fano,

Azienda Ospedali Riuniti Marche Nord

ARMANDO GOZZINI

Direttore Agenzia Regionale Sanitaria Marche

FRANCO GREGORIO

U.O.S.D. Malattie Metaboliche e Diabetologia

Jesi, Area Vasta 2

GIULIO LUCARELLI

U.O.S. Endocrinologia Fano, Azienda Ospedali

Riuniti Marche Nord

SIMONA MAGI

Biologo, Azienda Ospedaliero-Universitaria

Ospedali Riuniti Ancona

STEFANO MARASCA

Facoltà di Economia, Università Politecnica

delle Marche

GIULIO MARCHESINI REGGIANI

S.S.D. Malattie del Metabolismo e Dietetica Clinica

Bologna, Azienda Ospedaliero-Universitaria

S.Orsola-Malpighi

FRANCESCO SAVERIO MENNINI

Facoltà di Economia, Università degli Studi

Roma Tor Vergata

RAFFAELE NAPOLI

U.O.S.D. Medicina Interna Napoli, Azienda

Ospedaliera Universitaria Policlinico

ANTONIO NICOLUCCI

Center for Outcomes Research and Clinical

Epidemiology CORESEARCH, Pescara

PAOLA PANTANETTI

U.O. Diabetologia Fermo, Area Vasta 4

ILARIA PAVONI

Medicina Generale Recanati, Area Vasta 3

MASSIMILIANO PETRELLI

Clinica di Endocrinologia e Malattie Metaboliche

Ancona, Azienda Ospedaliero-Universitaria

Ospedali Riuniti

MARIA CHANTAL PONZIANI

S.C. Malattie Metaboliche e Diabetologia Novara,

Azienda Ospedaliero-Universitaria Maggiore

della Carità

FRANCESCA PORCELLATI

Dipartimento Medicina Interna Perugia, Facoltà

di Medicina e Chirurgia

ROSA ANNA RABINI

U.O.C. Malattie Metaboliche e Diabetologia

San Benedetto del Tronto, Area Vasta 5

CHIARA ROSSI

U.O.C. Farmacia Ospedaliera, Area Vasta 2

MAURIZIO SUDANO

Servizio di Diabetologia e Malattie Metaboliche

Urbino, Area Vasta 1

LUCIA TANCREDI

Scrittrice

ELENA TORTATO

U.O.C. Malattie Metaboliche e Diabetologia

Ancona, INRCA

CLAUDIO TRAVAGLINI

Facoltà di Economia, Università di Bologna

GIUSEPPE TURCHETTI

Scuola Superiore Sant’Anna,

Economia e Management, Pisa

GIOVANNA VICARELLI

Facoltà di Economia,

Università Politecnica delle Marche

 

Related Articles

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 in poi max magnitudo 4.3

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 di stamattina  in poi max magnitudo 4.3. Stesso epicentro in mare già sito ...

PORTO RECANATI. Il Comune decide di intitolare a Lino Palanca alcune sale della Biblioteca MORONI.

L’Amministrazione Comunale è lieta di invitare la S.V. domenica 20 novembre 2022 alle ore 17.00 presso il Castello Svevo alla Cerimonia di intitolazione delle sale della Pinacoteca Comunale“A....

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico….radio_erre 

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico....radio_erre  previsto un aumento delle tariffe, quindi la spesa a...
- Advertisement -

Ultime notizie

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 in poi max magnitudo 4.3

MARCHE. Pesaro Fano Ancoma Senigallia. Nuove scosse samattina dalle ore 6.20 di stamattina  in poi max magnitudo 4.3. Stesso epicentro in mare già sito ...

PORTO RECANATI. Il Comune decide di intitolare a Lino Palanca alcune sale della Biblioteca MORONI.

L’Amministrazione Comunale è lieta di invitare la S.V. domenica 20 novembre 2022 alle ore 17.00 presso il Castello Svevo alla Cerimonia di intitolazione delle sale della Pinacoteca Comunale“A....

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico….radio_erre 

ATO3, i Comuni di Treia, Montecassiano e Montelupone contestano i ritardi sul gestore idrico unico....radio_erre  previsto un aumento delle tariffe, quindi la spesa a...

Recanati. “Pasolini contro il nuovo conformismo”, Lectio Magistralis di Marcello Veneziani radio_erre

Recanati. “Pasolini contro il nuovo conformismo”, Lectio Magistralis di Marcello Veneziani  radio_erre  Si è conclusa a Recanati la Rassegna “PASOLINI, l’intellettuale che capiva troppo”...

Il telescopio Webb vede due galassie all’alba del l’universo

Il telescopio Webb vede due galassie all'alba del l'universo Due delle più antiche galassie, viste dal telescopio Webb. Sono entrambe ai margini dell'ammasso Abell 2744...