lunedì, Febbraio 26, 2024

Il tre volte campione italiano Menegardi vince l’ultramaratona del Conero

Il tre volte campione italiano Menegardi vince l’ultramaratona del Conero. Replicato il successo della prima edizione

Di Benedetto Verdenelli

È Marco Menegardi della G. S. Orobie con 6:57:23 il trionfatore della 100km del Conero memorial “Mimmo Strazzullo”. Già tre volte campione italiano (2017, 2019 e 2021) Menegardi replica il successo nella paritetica distanza del Passatore (2°foto). Medaglia d’argento per Marco Visintini, bronzo per l’iberico Ivan Penalba Lopez.

Nel femminile l’oro va a Serena Natolini dell’esercito-4 reggimento alpini paracadutisti con 8:18:13. Piazza d’onore per Teresa Mustica, Annalisa Fitti terza.

Successo per la nostra Silvia Luna nella 50km con 3:25:16 seguita da Ivana Di Martino, terza posizione è una coabitazione tra Barbara Cimmarusti e Angela Castellani entrambe portacolori Grottini team Recanati asd. Nel maschile s’impone Lorenzo Lotti con 3:04:17 della Asd Berunners, poi Gabriele Turroni e Francesco Giannecchini. Un riconoscimento dedicato anche ad un team del Trentino-Alto Adige nella staffetta (3°foto). Un’edizione, questa seconda, particolarmente riuscita con quasi 600 iscritti e premiazioni in una affollata piazza Brancondi da parte delle autorità cittadine, il sindaco Michelini e l’assessore Quercetti, il delegato provinciale del Coni Romagnoli, i parenti di Strazzullo, tutti gli organizzatori e il presidente Grottini team Paolo Bravi (1°foto) che mostra la sua soddisfazione :”È stata una prova riuscita per tutta la Città di Porto Recanati che ha sperimentato positivamente l’isola pedolanale. Grande partecipazione anche dalla Spagna e dalla Slovenia che ci ha gratificato molto. Felice di aver onorato con tutta la famiglia Grottini ed i parenti di Mimmo la sua memoria. Lui ci ha aiutato dall’alto con il bel tempo che è stato fondamentale per la buona riuscita”.

Related Articles

Che tempo farà gli ultimi giorni di febbraio 2024

Che tempo farà gli ultimi giorni di febbraio 2024: neve, precipitazioni e temperature basse Dopo settimane di caldo anomalo, la fase finale di febbraio 2024...

Visti per laprima volta filamenti di Materia oscura

Gli scienziati ritengono che la materia oscura, che costituisce la maggior parte della massa dell’Universo, sia distribuita su larga scala come una rete di lunghi...

La mappa babilonese del mondo …

La mappa babilonese del mondo è incisa sulla superficie di una tavoletta tardo-babilonese conservata al British Museum (reperto BM 92687). Il manufatto è frammentario...
- Advertisement -

Ultime notizie

Che tempo farà gli ultimi giorni di febbraio 2024

Che tempo farà gli ultimi giorni di febbraio 2024: neve, precipitazioni e temperature basse Dopo settimane di caldo anomalo, la fase finale di febbraio 2024...

Visti per laprima volta filamenti di Materia oscura

Gli scienziati ritengono che la materia oscura, che costituisce la maggior parte della massa dell’Universo, sia distribuita su larga scala come una rete di lunghi...

La mappa babilonese del mondo …

La mappa babilonese del mondo è incisa sulla superficie di una tavoletta tardo-babilonese conservata al British Museum (reperto BM 92687). Il manufatto è frammentario...

Lupo contro lupo….

Quando un LUPO sta perdendo la lotta contro un altro lupo e capisce che non ha più possibilità di vincere, il lupo perdente offre...

Qual è il centro dell’universo?

Qual è il centro dell’universo? La risposta è assurda Quello che sappiamo è che l’universo si espande. Ma dentro cosa si espande? Ed esiste un...